Le larghe intese di Pisapia contro il M5S

10.09.2013 14:08

"Pisapia fa sempre meno rima con democrazia: da zero partecipazione e condivisione, al bavaglio alle opposizioni. Milano, lunedì 9 settembre 2013: sono passati ben 46 giorni dal precedente consiglio comunale, e non c'è quindi alcuna giustificazione per la maggioranza guidata da Pisapia, che dopo aver trattato i punti che le interessano, chiude forzosamente il consiglio con un'ora d'anticipo sull'orario previsto, al momento di trattare le mozioni (in sospeso da mesi!) di chi - come il MoVimento 5 Stelle Milano - non fa parte della maggioranza arancione. Fanno questo giochino: calendarizzano, votano le loro cose e quando arrivano le nostre chiudono il consiglio. E il consiglio dopo si riprende dai loro punti. Questo ormai da due mesi. Oggi addirittura hanno votato per la chiusura anticipata del consiglio comunale assieme al pdl.

La promessa elettorale la ricordate? "Voglio essere il sindaco di tutti. Quando sarò sindaco mi confronterò in maniera costruttiva con l’opposizione"" Mattia Calise

Contatti

MoViRadio Tel. 02-87.19.70.67 moviradio1@gmail.com