Luca Telese, l'imprenditore

10.09.2013 14:05

Luca Telese ha dato vita nel 2012 a un rivoluzionario progetto di un giornale di carta durato solo 100 giorni. A far le spese del fallimento sono stati i ragazzi precari coinvolti, che non hanno visto un euro senza alcun diritto ad ammortizzatori sociali.

 

"Caro Luca Telese,

ho appena appreso che domani ricomincia il programma Matrix e sarai tu a condurlo! Ma congratulazioni! Certa che adesso provvederai tempestivamente a pagare tutti i compensi in sospeso di tutti gli ex collaboratori di Pubblico e di Orwell finalmente tiro un sospiro di sollievo sulle bollette insolute impilate sul tavolo di cucina. Tutto è bene quel che finisce bene! E che meraviglia quando la vita somiglia a un film di Frank Capra, grazie Luca, GRAZIE." Carolina Cutolo, ex collaboratrice di Pubblico

"Dei 18mila euro che spettavano ai nostri trenta collaboratori ne sono stati pagati solo 2mila 400. Stessa situazione per i cento collaboratori di Pubblico che sono in attesa di circa 80mila euro. Quello che fa arrabbiare ancora di più è che i venti giornalisti assunti hanno ottenuto due anni di cassa integrazione per tre soli mesi di lavoro. I precari, invece, a distanza di un anno ancora non hanno visto un euro" Christian Raimo, ex direttore di Orwell, l'inserto di Pubblico

Contatti

MoViRadio Tel. 02-87.19.70.67 moviradio1@gmail.com